Proposte

Jagger Mick

ANDY WARHOL
1980

Serigrafia su carta firmata con pennerello nero.

40x31

Opera firmata con marker nero laterale destro.

Opera esposta e pubblicata su catalogo della mostra LIMONE PIEMONTE LOVES ANDY WARHOL - palazzo Grande Excelsior a pag. 87 (L'opera viene corredata con il catalogo) .

Mick Jagger è stato creato mentre Warhol era all'apice della sua fama. Warhol trascorse molto tempo con Jagger e la sua attuale moglie, Bianca. Era molto vicino alla loro figlia, Jade. Andy le ha persino insegnato a dipingere. Ha prodotto questa serigrafia di Mick Jagger come parte di un portfolio di 10 nel 1975. La maggior parte delle stampe della serie presenta la firma di Warhol a matita e la firma di Mick Jagger a pennarello. Il portfolio di Mick Jagger  si distingue per il suo stile collage; ogni stampa sottolinea un aspetto diverso delle caratteristiche di Jagger. Mick Jagger 143  utilizza un rosso brillante contro rosa intenso e oro per evidenziare le famose labbra di Jagger.

E' uno dei numerosi pezzi che Warhol ha creato raffigurando Mick Jagger. Nel 1969, quando i Rolling Stones si avvicinarono a Warhol e gli chiesero di disegnare la copertina del loro nono album in studio, Sticky Fingers . Dopo che Warhol acconsentì, ricevette una lettera da Mick Jagger che includeva un cortese avvertimento di non rendere la copertina troppo complessa in modo da evitare problemi durante la produzione. Warhol ha ignorato l'avvertimento di Jagger e ha continuato a produrre una copertina indimenticabile che presentava un primo piano dell'attore e superstar di Warhol, Joe Dallesandros.